Come abbassare l’istamina naturalmente



Eliminare i fastidiosi sintomi delle allergie concentrandosi sull’istamina e su come ridurla con la dieta e gli integratori.

Febbre da fieno , rinite allergica o allergie stagionali – numerosi farmaci, sia prescritti che da banco, sono fatti per aiutare a combattere questi sintomi simili al raffreddore. Ma alcuni di questi farmaci hanno una lunga lista di effetti collaterali.
Capire come funzionano le istamine può aiutarti a capire meglio come gli antistaminici naturali possono essere un alleato durante la stagione delle allergie.

Che cosa sono le allergie

Le tue allergie sono una risposta immunitaria a una sostanza altrimenti innocua. Questa sostanza, che sia polline o polvere, entra in contatto con le cellule delle mucose del naso, della bocca, della gola, dei polmoni, dello stomaco e dell’intestino. Questo innesca il rilascio di istamina.
L’istamina è una parte del sistema immunitario che causa tutti i sintomi che associ alle allergie – i sintomi starnuti e simili a quelli che non ti piacciono. Gli antistaminici bloccano l’attività dell’istamina, cercando di fermare la reazione allergica.

Molti farmaci per l’allergia sugli scaffali della tua farmacia locale funzionano come antistaminici. Ma ci sono anche alcuni alimenti e estratti vegetali che possono avere effetti simili sulla produzione di istamina.

Come abbassare l’istamina nel sangue

Per abbassare l’istamina il primo accorgimento da seguire è quello di seguire una dieta a bassa istamina per almeno due settimane. A volte è necessario assumere supplementi naturali e farmaci per abbassare l’istamina. Ma regolarizzata la situazione è possibile avvalersi di estratti naturali e alimenti benefici per mantenere sotto controllo i livelli di istamina.
Dovrai poi cercare assieme al tuo medico le cause scatenanti della reazione allergica.

Come eliminare l’istamina nel corpo

L’istamina non è un elemento dannoso che va eliminato dal corpo, è la produzione in eccesso che può causare reazioni allergiche in alcune persone. Il corpo tornerà a livelli normali di istamina. Ciò che possiamo fare è non consumare frequentemente cibi ad alta istamina, assumere integratori che il medico riterrà adatti al caso, come enzimi DAO, se necessario consuma compresse di vitamina C senza superare la dose giornaliera consigliata e consuma alimenti ricchi di quercetina e spezie come la curcuma.



Antistaminici naturali in farmacia

Antistaminici naturali in farmacia sono spesso consigliati per abbassare l’istamina naturalmente, grazie ai principi attivi di piante ed estratti naturali. Le compresse antistaminiche naturali sono una pratica soluzione, ma cerchiamo di integrarle con il consumo degli alimenti che abbassano l’istamina naturalmente come mele, cipolle, papaya, ananas.

Antistaminico più efficace

  1. Ortica
    Un’erba comune in medicina naturale, l’ortica, può anche essere un antistaminico naturale. In uno studio , il 58% dei partecipanti ha trovato i loro sintomi alleviati con l’uso di ortiche liofilizzate.
    L’ortica può essere trovata online e nei negozi di alimenti naturali. I partecipanti allo studio in questione hanno utilizzato 300 milligrammi (mg) al giorno.
  2. Quercetina
    La quercetina è un antiossidante che si trova naturalmente nelle cipolle , nelle mele e in altri alimenti. La ricerca ha dimostrato gli effetti antistaminici della quercetina. Uno studio ha scoperto che riduce anche gli effetti collaterali respiratori delle allergie riducendo la risposta infiammatoria nelle vie aeree.
    Puoi acquistare quercetina come integratore o semplicemente aggiungere più alimenti ricchi di quercetina alla tua dieta (la scelta migliore tra i due).
  3. Bromelina
    La bromelina è un composto più comunemente trovato in ananas, ma è anche possibile trovarlo in forma di supplemento. Si dice che sia efficace nel trattamento del disagio respiratorio e dell’infiammazione associata alle allergie. Uno studio suggerisce di prendere tra 400 e 500 mg tre volte al giorno. Si consiglia di assumere bromelina attraverso il consumo di ananas e papaya.
  4. Vitamina C
    La vitamina C è un antistaminico naturale facile da trovare. È prevalente in molti frutti e verdure e anche in forma di compresse. Perché è privo di effetti collaterali e non tossici, è una soluzione sicura per il trattamento di naso chiuso e altri sintomi sgradevoli di allergie stagionali. Gli esperti suggeriscono di assumere almeno 2 grammi (g) al giorno per i migliori risultati antistaminici.

Antistaminico naturale compresse

Gli antistaminici naturali in compresse sono un valido integratore alimentare che permette di introdurre preziosi alleati naturali antistaminici, come il ribes nero, bromelina e quercetina, vitamina C.

Antistaminico naturale per rinite allergica

  • L’irrigazione nasale salina ha avuto effetti benefici sia per i bambini che per gli adulti con rinite allergica , che viene spesso definita febbre da fieno.
  • L’ agopuntura ha dimostrato risultati positivi sia per la rinite allergica stagionale sia per quella perenne .
  • I probiotici possono aiutare a migliorare i sintomi della rinite allergica.

Antistaminici naturali erboristeria

In erboristeria si trovano antistaminici naturali efficaci, che aiutano ad abbassare l’istamina naturalmente. Eccone alcuni:

  1. Il butterbur – noto anche come Petasites hybridus o fanfaraccio – è risultato essere efficace per gli occhi pruriginosi e come antistaminico orale comunemente usato.
  2. La spirulina alimentare – un’alga blu-verde – ha dimostrato effetti protettivi antiallergici nei confronti della rinite allergica.
  3. Olio essenziale di menta piperita. Il trattamento con olio di menta piperita ha effetti antinfiammatori che riducono i sintomi dell’asma bronchiale e della rinite allergica. Gli oli essenziali possono essere diffusi nell’aria ma devono essere diluiti in un olio vettore se applicato localmente.
  4. Olio essenziale di eucalipto. Usare l’ olio di eucalipto come agente antimicrobico aggiungendolo a ogni carico di lavaggio durante la stagione delle allergie.
  5. Olio essenziale di incenso. Sulla base dei risultati di uno studio del 2016 , l’olio di incenso può aiutare contro la rinite allergica perenne. Puoi diluirlo in un olio vettore e usare dietro le orecchie o usare l’inalazione diffondendolo nell’aria.

Antistaminici naturali per orticaria

L’orticaria è una reazione allergica che prende la forma di prurito con punti rossi o chiazze sulla pelle. Sono il risultato di cellule che rilasciano istamina, che fa sì che i vasi sanguigni perdano liquido negli strati più profondi della pelle.
Possono essere causati dalla luce solare, calore, freddo, stress, infezioni virali o farmaci. Qualsiasi cosa possa causare un’allergia può anche causare orticaria: pollini, polvere, peli di animali, acari della polvere, crostacei e altri alimenti.
Se la causa è un‘intolleranza alimentare si consigliano alimenti calmanti e delicati come la lattuga, riso, verdure cotte a vapore, pesce azzurro, zuppa di miso.

Si puo trarre sollievo da:

  • fitoterapia: l’utilizzo di gel di aloe vera allevia i sintomi e il prurito. L’utilizzo di tisane depurative e rinfrescanti hanno un effetto calmante: ortica, bardana, ribes nero, liquirizia, camomilla.
  • omeopatia: l’omeopata potrà valutare la natura dell’orticaria e prescrivere una terapia appropriata. Per esempio Apis mellifica, Arsenicum album, Ledum palustre, Histaminum 12 CH, Urtica urens.
  • fiori di Bach: possono riequilibrare l’organismo sotto stress i fiori come Beech e Walnut
  • esercizi yoga e qi gong



alimenti senza istamina e tiramina
istamina-orticaria
Come abbassare l’istamina naturalmente
Cibi senza
Data
Dettagli
Come abbassare l’istamina naturalmente
Voto
51star1star1star1star1star